%user_javascript%
Comunicazioni

Agg. elenco prove accreditate SINAL 23/12/2010

Sulla GU n.16 del 21/01/2011 è stato pubblicato il Decreto 23 dicembre 2010 che sostituisce l'elenco delle prove di analisi del laboratorio IMAVI, già autorizzato al rilascio dei certificati  di analisi nel settore vitivinicolo.

Decreto MIPAF 23/12/2010 - Allegato prove.

Nuovo Decreto Ministeriale

In seguito alla sostituzione dell'elenco prove accreditate, effettuata da IMAVI Srl per le nuove norme in vigore nel settore vitivinicolo dal 1° agosto u.s. (Reg. CE 606/2009), il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha provveduto alla modifica del decreto di autorizzazione al rilascio dei certificati di analisi, aventi valore ufficiale, anche ai fini della esportazione.

Decreto MIPAF 04/09/2009 - Allegato prove

Agg. elenco prove accreditate SINAL 05/08/2009

"Nella Gazzetta Ufficiale Europea L193 del 24 luglio 2009 è stato pubblicato il Regolamento 606/2009 relativo alle categorie di prodotti vitivinicoli ed alle pratiche enologiche. Il regolamento abroga il  Reg. CEE 2676/90 ed il Reg. 423/2008, quindi tutti i metodi di analisi CEE fin d'ora adottati anche da IMAVI Srl non sono più validi. I metodi di riferimento sono ora quelli previsti dall'OIV (ORGANISATION INTERNATIONALE DE LA VIGNE ET DU VIN) ed. 2009.

Il nuovo regolamento si applica a decorrere dal 1 agosto 2009, pertanto il laboratorio IMAVI ha già provveduto all'adozione dei nuovi metodi come verificabile dal nuovo elenco prove accreditate SINAL (rev.11 del 5/08/09). (link con il pdf qui sotto)."

Elenco Prove

Agg. elenco prove accreditate SINAL 14/01/2009

E' stato pubblicato sulla G.U. n. 22 Serie Generale del 28/01/09 il Decreto 14 gennaio 2009 del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali relativo alla sostituzione dell'elenco prove di analisi del laboratorio IMAVI S.r.l., già autorizzato con Decreto 13 ottobre 2008.
Decreto MIPAF 14/01/2009

Rinnovo Autorizzazione Ministeriale

Con decreto del MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI, pubblicato sulla GU n.269 del 17/11/2008, è stata rinnovata fino ad ottobre 2010 l'autorizzazione, al laboratorio IMAVI SRL, al rilascio dei certificati di analisi nel settore vitivinicolo, per l'intero territorio nazionale, aventi valore ufficiale, anche ai fini dell'esportazione.
Decreto MIPAF 13/10/2008 - Allegato prove.

Significato dell'accreditamento SINAL 27/05/2008

E' disponibile on line il nostro certificato di accreditamento al SINAL (Sistema Nazionale per l'Accreditamento dei Laboratori) che assicura la nostra competenza tecnica riguardo l'esecuzione delle prove sui prodotti vitivinicoli e sulla gestione del Sistema Qualità secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2005. Si ricorda che tale accreditamento, acquisito nel 2002 e mantenuto a tutt'oggi senza interruzioni, viene riconosciuto a livello internazionale e facilita pertanto i rapporti con i paesi importatori di vino. Si ricorda, inoltre, a tutti i clienti che in base alla Circolare Ministeriale n.1 del 13 gennaio 2000 tale accreditamento è obbligatorio per effettuare analisi ai fini del controllo ufficiale dei prodotti a denominazione di origine e di indicazione geografica. - scarica certificato -

Agg. elenco prove accreditate SINAL 12/04/2007

E' stato pubblicato sulla G.U. n.85 serie generale del 12/04/07 il decreto 30 marzo 2007 del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali relativo alla sostituzione dell'elenco prove di analisi del laboratorio IMAVI S.r.l. 
Decreto MIPAF 30/03/2007 - Allegato prove.

Agg. elenco prove accreditate SINAL 08/01/2007

E' stato pubblicato sulla G.U. n.5 serie generale del 08/01/07 il decreto 15 dicembre 2006 del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali relativo alla variazione sede e sostituzione dell'elenco prove del laboratorio IMAVI S.r.l.
Decreto MIPAF 15/12/2006 - Allegato prove.

Verbale di campionamento per Ocratossina A

La nuova normativa prevede che il campionamento venga effettuato da "persona appositamente incaricata", pertanto competente in base alle norme vigenti. Imavi Srl ha scelto di far effettuare il campionamento al cliente secondo le modalità previste dalla procedura CAMP rev.1 (già nel sito); il campione per il controllo del tenore di ocratossina A deve pertanto essere conferito unitamente al verbale allegato da compilare con i dati della propria azienda. Scarica nuova procedura.
N.B. I campioni da consegnare sono 2: 1 per l'analisi dell'ocratossina A e 1 per le altre analisi HACCP.

Campionamento per analisi Ocratossina A

Il laboratorio IMAVI Srl ha predisposto una nuova procedura di campionamento alla luce del recente DM 20 aprile 2006 pubblicato sulla GU n.147 del 27 giugno 2006 che introduce alcune novità sul campionamento per il controllo del tenore dell’ocratossina A nei vini. Scarica nuova procedura.

Nuova Sede

Il laboratorio IMAVI ha trasferito la sua attività in una nuova sede in:
Via Ancona 27-29 - 60030 Moie di Maiolati Spontini (AN)
Vicino alla Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana - Visualizza Cartina

Procedure di Campionamento

A disposizione dei clienti le indicazioni da seguire per il corretto campionamento di uve, mosti, vini e fecce. Scarica procedura.

Aggiornamento elenco prove accreditate SINAL

Sostituzione dell'elenco delle prove di analisi relativo al laboratorio IMAVI Srl, autorizzato con decreto 19 dicembre 2005, per l'intero territorio nazionale, al rilascio dei certificati di analisi nel settore vitivinicolo, aventi valore ufficiale, anche ai fini della esportazione.
Decreto MIPAF 09/06/2006 - Allegato prove.

Rinnovo Autorizzazione SINAL

Con decreto MIPAF è stato rinnovata fino al 2009 l'autorizzazione, al laboratorio Imavi Srl, al rilascio dei certificati di analisi nel settore vitivinicolo, per l'intero territorio nazionale, aventi valore ufficiale, anche ai fini dell'esportazione.
Decreto MIPAF 19/12/2005 - Allegato prove.